Go to Top

Regno di Sicilia

  Regno di Sicilia    
333 Lettera da Messina 30.1.1859 per Mistretta affrancata per 3 grana con 1 gr. verde oliva grigiastro II stato e 2 gr. I Tav. (3c+6). P.A.R.
334 Lettera da Palermo 14.6.1859 per Castrogiovanni affrancata per 3 grana con 1 gr. bruno oliva scuro e 2 gr. III Tav. (4a+8). 500 334
335 Lettera da Alimena 5.1.1860 per Calascibetta affrancata con 2 gr. I tav. pos.21 annullato con il bollo a ferro di cavallo ed a lato il raro bollo ovale. 3.000 335
336 Lettera da Messina 27.6.1859 per Girgenti affrancata per 3 grana con 1 gr. verde oliva e 2 gr. I Tav. (4d+6). 650 336
337 Lettera da Piazza per Girgenti affrancata con due 2 gr. I tav. azzurro vivo (6f). 1.250 337
338 Lettera da Trapani 12.7.1859 per Napoli affrancata con striscia di 5 del 2 gr. azzurro smorto (6e). Invisibile piega. Affrancatura rarissima. P.A.R.
339 Lettera da Catania 2.4.1860 per Acireale affrancata con 2 gr. III tav. azz. chiaro (8). 250 339
340 Assicurata da Caltanissetta 19.4.1859 per Calascibetta affrancata con due 2 gr. II tav. cobalto scuro (7c). Rare le assicurate di questa località. 2.500 340
341 Lettera da Girgenti 18.2.1860 per Palermo recante striscia di tre del 2 gr. III Tav. azzurro (8). 1.600 341
342 Assicurata da Barcellona Pozzo di Gotto 15.2.1859 per Palermo affrancata per 6 grana con 1gr. Bruno oliva + 5gr. Rosa vermiglio (4b+9e). Tonalità rarissima. P.A.R. 342
343 Lettera da Messina 20.11.1859 per Torino affrancata per 22 grana con 20 e 2 gr.. La missiva venne impostata al battello e quindi bollata sullo stesso con i bolli presenti sul vapore “Capitole”. Allo sbarco la missiva che era stata regolarmente affrancata per il trasporto tramite i vapori postali francesi, venne però considerata come lettera non affrancata proveniente dalla Francia e quindi tassata per una lira. Grande rarità. P.A.R. 343
344 Lettera da Messina 13.6.1859 per Torino affrancata per 22 grana con 20 gr. ardesia scuro e 2 gr. I tav. azzurro (6+13c). 3.500 344
345 Frontespizio di lettera da Messina 19.12.1859 per Genova affrancata per 22 grana con 20 gr. nero ardesia e 2 gr. III tav. (8+13a). 4.500 345
346 Lettera da Messina 12.5.1859 per Genova affrancata per 22 grana con 20 gr. ardesia scuro e 2 gr. I tav. azzurro chiaro (6g+13c). 3.500 346
347 Lettera da Brolo 30.9.1859 per Messina affrancata con 2 gr. III tavola annullato con il bollo a ferro di cavallo ed a lato il raro bollo ovale nero poco leggibile. 1.500 347
348 Lettera da Leonforte 9.3.1859 per Palermo affrancata con 2 gr. I tav. (Rit.94) annullato con il bollo a ferro di cavallo ed a lato il bollo ovale. 300 348
349 Lettera da Marsala 21.4.1859 per Trapani affrancata con 2 gr. I tav. (6f pos.48) annullato con il bollo a ferro di cavallo ed a lato il bollo ovale rosso nerastro. 700 349
350 Lettera da Marsala per Mazara affrancata con 2 gr. II tav. (7a) annullato con il bollo a ferro di cavallo ed a lato il bollo ovale nero. Annullamento estremamente raro. Cert. Bottacchi. 6.000 350
351 Lettera da Messina 21.3.1859 per Catania recante 2 gr. I tav. cobalto scuro (6 c). 900 351
352 Assicurata da Mistretta 31.1.1859 per Messina affrancata per 8 grana con 1 gr., 2 gr. e 5 grana (4d,6c,9) annullati con il bollo a ferro di cavallo ed a lato il bollo ovale di assicurata. Non è presente il bollo ovale nominativo dell’officina postale. Unica combinazione nota. Qualche margine da esaminare. Cert. Diena. 4.000
353 Lettera da Polizzi 22.4.1859 per Palermo affrancata con 2 gr. azzurro III tav. (8). A lato il raro bollo ovale di Polizzi (p.13). Giulio Bolaffi. G. Colla. Molto bella. Cat. 8.875 3.000 353
354 Lettera da Canicattì 27.3.1859 per Palermo affrancata con 2 gr. azzurro I tav. (6a). A lato il rarissimo bollo circolare di Canicattì unitamente a quello di Girgenti (p.R2). Russo. Raybaudi. Giorgio Colla. Cat. 23.375 7.500 354
355 Lettera da Brolo per Palermo ove giunse il 17.8.1859 affrancata con 2 gr. azzurro III tav. (8c). A lato il rarissimo bollo circolare di Brolo con fregi di splendida qualità. Russo. Sorani, A.Diena. Ex . coll. Aquila. Cat. 17.000 5.000 355
356 Lettera da Roccapalumba per Palermo ove giunse il 5.8.1859 affrancata con 2 gr. azzurro III tav. (8). A lato il rarissimo bollo circolare di Roccapalumba di splendida qualità. Russo. Cat. 15.875 3.750 356
357 Lettera da Catania 12.1859 per Napoli affrancata con 2 grana I tav. (n.6). La missiva venne impostata direttamente al piroscafo ed il francobollo venne annullato a Napoli con il bollo ovale AGDP in rosso (riservato alle lettere non completamente franche). A fianco vi è il bollo rosso in cartella “Pacchetto a vap. di Sicilia – fuori valigia”. Unica combinazione nota (p.R3). Cert. E. Diena. A.Diena per esteso e firma Aquila. Ex . coll. Aquila. 10.000 357
358 Assicurata da Scicli per Palermo ove giunse il 20.3.1860 affrancata con coppia del 2 gr. azzurro chiaro III tav. (8). A lato il raro bollo circolare di Scicli in rosso (p.R1). Cat. 16.750 4.250 358
359 Giornale “il vapore” da Palermo 22.2.1859 per Catania affrancato con 1 gr. II tav. (n.4b). Affrancatura rarissima non quotata dal catalogo Sassone, che stima 28.000 euro le lettere affrancate con il valore isolato. I giornali sono molto più rari. Cert. R. Diena. 11.000 359